Ironman Elbaman 2015

Domenica 27/09/2015 a Campo nell'Elba si è disputata la XI edizione di gara triathlon su distanza Ironman e la VII gara su distanza mezzo Ironman o come la chiamano quì Elbaman73.
Per la distanza Ironman presente il nostro atleta Fabrizio Domeneghetti per la distanza 73 invece Gianmaria Agnelli, Stefano Patelli e Luca Zanini.
Come ogni anno questa gara è destinata a pochi fortunati, il numero degli iscritti infatti per motivi organizzativi è ridotto a 200 per la distanza Iron e 400 per la distanza 73.
Il contesto è sempre una garanzia di successo, l'acqua cristallina, i paesaggi costieri e la bassa presenza di traffico rendono surreale questo ambiente per chi come noi arriva dal cahos cittadino per prendersi qualche giorno di totale relax.
La giornata della gara è stata perfetta, acqua non troppo fredda, leggero vento e soprattutto sole e limpido ma senza afa e caldo, insomma le condizioni ideali per divertirsi.
Partenza alle ore 7.30 per la batteria Ironman e alle 8.30 per il 73.
Agnelli Gianmaria preferisce chiudere per improvvisi motivi logistici al primo giro della bici, sarà costretto ad anticipare il traghetto per rientro forzato.
Fabrizio Domeneghetti dopo una brillante frazione di nuoto, purtroppo attorno al 150° km della bici è costretto al ritiro a causa della rottura della catena.
Stefano Patelli in modalità soft si chiude la "sua gara" poco sopra le 7h di tempo.
Viceversa Luca Zanini da ampio sfogo alla sua preparazione e migliora tutti i suoi tempi chiudendo in poco più di 6h e 15'
Insomma l'Elba è sempre l'Elba, soprattutto per alcuni di noi che ormai l'hanno già fatta parecchie volte e che sperano di continuare ad avere il privilegio di rifarla ancora.
Un particolare saluto all'amico Amedeo Bonfanti che in questa gara festeggia il suo 90° Ironman ma soprattutto complimenti a Lucky Berlage che conquista il titolo di Ironman abbattendo il precedente record della gara con un sensazionale 9h 26' 15"

 

partners & sponsors

Alba Consulting  - dttri triathln Brescia