Squadra

La bicicletta per noi del dttri, Spiegarla è capirla, raccontarla è conoscerla

Inizia da un doppio cilindro unito da filiformi oggetti metallici, detti raggi. Compongono la ruota, anzi le ruote. Altre aste verticali, le forcelle, si uniscono al manubrio e la guida è completa. Il telaio: due poligoni essenziali, i triangoli, contrapposti sull’ipotenusa. L’insieme è reso scorrevole da rotondi dentati, addetti a rendere possibili le ascese e veloci le discese.
La catena trasforma l’energia cinetica delle leve inferiori, le gambe, in forza meccanica. Ultimi particolari completano l’oggetto: freni, sellino, prolunghe, ma qui siamo nel sofisticato.

Allenamento Triathlon al Velodromo di Montichiari

Ieri 16 novembre il nostro vicepresidente Fabrizio Domeneghetti ha portato un piccolo gruppo di noi a provare l'allenamento in pista. Montichiari ha uno splendido Velodromo interamente coperto, un piccolo gioiello italiano a pochi passi da noi.

Ringraziamenti alla Wuhrer per la bella serata di festeggiamenti

Bellissima serata presso l'antica Birreria Wuhrer dove l'amico Leo ci ha dedicato una tavolata di cinquanta persone.

triathlon 2015 Iseo

Domenica 19 luglio 2014 Triathlon olimpico di Iseo e IM Zurigo. Due laghi, due distanze, due sfide: presenti Iseo tradizionale gara di casa. Percorso collaudato, adatto alle qualità dei dreamer, poco avvezzi alle scie e inversamente felici alla facilità dei percorsi. Come detto sono molti gli iscritti. Purtroppo si contano due defezioni causa malore intestinale e bruciore corporale. Ambiente torrido: temperatura tropicale, adrenalina in abbondanza. Fortuna che la frazione nuoto raffredda gli animi. Partenza: confusione dominante.

partners & sponsors

Alba Consulting  - dttri triathln Brescia